Calendario del mese

Calendario del mese

In questo calendario, per chi vuole cimentarsi con un po' di Fai da te,

vi indichiamo  orientativamente alcuni lavori da fare nella nostra area geografica, in base al periodo in cui ci troviamo.

Segnaliamo però di fare attenzione alle reali condizioni climatiche,

perché in questi ultimi anni abbiamo dei continui cambiamenti climatici che modificano di fatto I'inizio o la fine dei periodi canonici delle stagioni.

Se avete delle domande da fare o dei dubbi da dipanare, non esitate a contattarci. Appena ci  sarà possibile vi risponderemo.

Buon lavoro a tutti!!

Gennaio

Si effettuano i trattamenti ai frutti e la raccolta delle ultime foglie cadute in inverno lasciando il prato pulito

Febbraio

Si effettua la potatura delle rose; verso la fine del mese, se le temperature sono state sopra la media, si puo già effettuare il primo taglio dell'erba, si effettuano alcune concimazioni organiche, e si fanno eventuali interventi di pulitura del giardino a terra

Marzo

Ad inizio mese si potano gli olivi ed i frutti, si continua a tagliare il prato (almeno due-tre tagli al mese fino ad ottobre), si fanno le puliture dalle erbe infestanti e le vanghettature delle aiuole e si potano le eventuali piante che hanno terminato la fioritura

Aprile

continuiamo con i tagli erba, ed eseguiamo le concimazioni chimiche ( con concime a cessione programmata), delle piante ornamentali e del prato, si tengono pulite le aiuole dalle erbe infestanti, si inizia il trattamento disseccante nelle zone in ghiaia (che proseguirà per tutta I'estate, fino a settembre - ottobre), si iniziano in caso di necessità i primi trattamenti fitofarmacologici delle siepi e delle piante ornamentali(che potranno proseguire fino a settembre - ottobre).
Si fa la revisione dell'impianto d'irrigazione in modo da essere preparati per affrontare l'estate

Maggio

Andiamo avanti con i tagli erba, e la pulitura delle aiuole, e verso la fine del mese od inizio giugno, effettueremo la potatura delle siepi, ed attiviamo in caso di necessità I'impianto d'irrigazione; facciamo atîenzione al prato perché da questo periodo fino alla fine dell'estate possono manifestarsi alcune malattie che è bene cercare di contrastarle in tempo

Giugno

Potiamo le rose tagliando i fiori ormai passati, puliamo i sotto siepi, e le aiuole, cimiamo la vegetazione allungata e scomposta di alcune piante ornamentali

Luglio

continuiamo i tagli, la pulitura e vanghettatura delle aiuole, ed aggiorniamo i tempi dell'irrigazione in base alle condizioni climatiche. Verso la fine del mese od inizio agosto, si potano le piante ed gli arbusti che hanno terminato le loro fioriture. Si legano i tralci 

Agosto

Proseguiamo con i tagli erba, e cimiamo in caso di necessita la vegetazione di alcuni arbusti in modo però da non comprometterne la fioritura se questi devono ancora fiorire; continuiamo a pulire e vanghettare le aiuole

Settembre

il periodo è buono per realizzare nuovi giardini; verso la fine del mese o primi di ottobre potiamo le siepi e puliamo e vanghettiamo il sotto siepe, ed in caso non sia più necessario, disattiviamo l'impianto d'irrigazione, o ne riduciamo itempi

Ottobre

potiamo alcuni arbusti che hanno terminato la fioritura estiva, e possiamo mettere a dimora nuove piante ed arbusti

Novembre

ultimiamo le operazioni di potatura, ed eseguiamo alcune concimazioni organiche, raccogliamo le foglie cadute, ed eseguiamo probabilmente l'ultimo taglio dell'erba; facciamo il tratlamento ai frutti appena hanno perso le foglie

Dicembre

continuiamo la pulitura a terra raccogliendo le foglie cadute, e predisponiamo il giardino a trascorrere il periodo invernale
Share by: